Evil Dead the game: ne vale la pena?

La famosa saga cinematografica horror con tratti comici del regista Sam Raimi sbarca nel mondo dei videogame. Il 13 maggio difatti è uscito in tutti i negozi online e fisici “Evil Dead the game” ed è ovviamente sulla bocca di tutti gli appassionati del cult cinematografico e del genere videoludico horror. Ma alla fine dei conti, questo gioco merita? Scopriamolo insieme

Read more

Red Dead Online: un occasione lasciata a marcire

State per leggere l’articolo di un grande appassionato della saga targata Rockstar, fin da quando cavalcava nei panni di John Marston nelle praterie appena fuori Blackwater e nel deserto del Messico. E se state leggendo questo articolo deduco che anche voi siate dei grandi estimatori di Red Dead Redemption, arrivato all’apice con l’ultimo, incredibile capitolo del 2018. Quindi diciamocelo chiaramente, tra appassionati: l’online di Red Dead Redemption 2 è un’occasione sprecata di creare una grande community alla pari del fratello GTA. Ed eccovi il perché.

Read more

Quattro passi nel Titanic

Questo articolo vuole mischiare gli appassionati di storia con gli appassionati dei videogiochi, visto e considerato che per questo argomento i due temi legano perfettamente. Una delle imbarcazioni più famose al mondo, ed in particolare il suo tragico affondamento che colpisce ancora oggi a 110 anni di distanza, può effettivamente essere ancora visitata ed ammirata in tutto il suo splendore, usufruendo di un videogame. Vediamo se chi critica il mondo videoludico nelle televisioni italiane ha mai considerato lavori storici come questo.

Read more

Le navi nere che cambiarono il Giappone

Da circa duecento anni il Giappone del diciannovesimo secolo si era chiuso commercialmente e culturalmente in sé stesso, permettendo solo a pochi stati come Cina e Paesi Bassi ad effettuare già di per sé limitati scambi commerciali con uno stato imperiale di fatto governato dallo shogunato Tokugawa. Ma nel 1853 delle navi nere si presentarono al porto di Kurihama e costrinsero sotto minaccia della loro evoluta tecnologia militare a permettere scambi commerciali con la loro nazione d’appartenenza, sancendo di fatto un evento che cambio il volto del Giappone. Ma chi erano i marinai di queste navi nere, e chi li mandò?

Read more

Perché scarseggiano le Playstation 5?

Diciamolo chiaramente, se non sei appena tornato o tornata da un viaggio nello spazio senza alcun contatto radio con la terra, avrai di certo sentito della scarsità di console di mamma Sony che attanaglia gli appassionati fin dalla sua uscita. Ma da dove derivano questi ritardi? Beh, possiamo assicurarti che il problema è molto più ampio e non sta colpendo solo la Playstation di ultima generazione.

Read more

Quell’incubo che divenne Frankenstein

E’ risaputo che i più famosi scrittori della storia dell’uomo hanno scovato l’ispirazione per i loro racconti dalle casualità più disparate; avvenimenti, letture, sogni e..incubi. Ed è proprio quest’ultima la causa scatenante di uno dei racconti dell’orrore più famosi della storia, figlio ideato dai tetri sogni di una geniale scrittrice, n pieno delle oscure montagne svizzere di inizio 800.

Read more

Ascesa e declino di Battlefield

Uno dei più famosi ed importanti sparatutto di tutto il mondo è uscito oramai da qualche tempo con il nuovo capitolo. Un capitolo che non c’entra nulla con i vecchi storici fratelli maggiori che hanno entusiasmato milioni di giocatori. Ma perché se prima avevano ottenuto un così vasto successo con capitoli come Battlefield 3 e Battlefield 1, ora gli sviluppatori di casa DICE si ritrovano con un ultimo videogioco deludente e ricolmo di bug (quest’ultimi in maggioranza corretti solo da pochi giorni)?

Read more

The Saboteur: un tuffo nel passato

Se parliamo di videogames action – avventurosi della vecchia generazione (Playstation 3 e Xbox 360), pensiamo quasi ai primi capitoli della saga assassin’s creed, a GTA 4, a Oblivion e a molti altri capitoli che sono passati alla storia. Talvolta però ci dimentichiamo di quelle piccole opere videoludiche che, nonostante non siano alla pari dei capostipiti dell’età dell’oro videoludica, hanno lasciato un segno durante le nostre ore di gioco. Motivo in più per ricicciare fuori uno di quei giochi che sicuramente sono rimasti più o meno nella memoria (nella mia di sicuro), uno di quelli ignoranti, grezzi e volgarotti che hanno occupato gli scaffali dei nostri negozi di fiducia – ma ha anche dei difetti -. Ben tornati nel 2009 con The Saboteur: quando ira irlandese e nazisti si mischiavano con i più famosi generi videoludici dell’epoca.

Read more

L’E3 2022 non si farà

Questa notizia persisteva ancora inconsistente da qualche mese, ma pochi giorni fa gli appassionati di videogiochi di tutto il mondo hanno ricevuto l’amara conferma: l’E3 2022 di Los Angeles non si farà. Problemi inerenti agli ultimi tragici eventi a livello mondiale? Crisi videoludica? O semplice precauzione? Analizziamo le informazioni in nostro possesso e scopriamo quali sono state le cause dello stop dell’Expoo dei videogames più famoso e atteso al mondo.

Read more