Top videogiochi in attesa di una serie tv

Di Marco Zumbo

Si sa, in questi ultimi anni molti statut simbol dell’industria videoludica hanno già portato le loro avventure nel contesto cinematografico, alternando tra piccoli capolavori e flop totali. Ma quest’oggi, senza voler cercare critiche o pregi, vediamo insieme alcuni dei capitoli più interessanti prossimi ad un’evoluzione televisiva.

1-Fallout

Andiamo subito con il botto: l’anno scorso, come già ne avevamo accennato con un articolo in questione, un annuncio fatto dalla casa videoludica Bethesda e da Amazon Prime Video ha dichiarato l’avvio delle riprese di una serie TV, ambientata nel famoso mondo postapocalittico di fallout, fra ghoul feriali, supermutanti assetati di sangue e qualche fazione bramosa di salvare o schiavizzare la poca umanità rimasta ancora nel mondo. Non ci sono ancora informazioni su date specifiche, dunque bisogna pazientare un poco.

2-brothers in arms

Non vi ricordate questa vecchia saga targata Gearbox, ambientata durante la seconda guerra mondiale e piena di fatti realmente accaduti? No?! Male, molto male. Ma nel mentre che recuperate i vecchi capitoli (e cercare di capire perché la casa videoludica ha accantonato questo bellissimo videogioco), potreste essere ben felici di sapere che già ad aprile 2020 è stato annunciato il progetto di ricrearne una serie TV, cavalcando magari lo stile che prese la trionfale serie televisiva band of brothers.

3-the last of us

E come fai a non parlare di uno dei videogiochi più apprezzati del 2020, orgoglioso successore del primo capitolo che fece innamorare tutti i gamer degli ultimi dieci anni? Ebbene, i ragazzi di Naughty Dog hanno siglato un accordo con HBO, assicurandosi delle riprese che, si spera, potrebbero rivelarsi mastodontiche. Si può solo ipotizzare che uscirà tra la fine di quest’anno e la prima metà del 2022, ma l’unica cosa certa è che la gestione sarà affidata a Craig Mazin.

4-the elder scrolls

Torniamo nel magico mondo di Bethesda perché, come è stato già accennato poche settimane fa su internet, sembra che la casa videoludica statunitense stia cercando di siglare con Netflix un accordo per la produzione di una serie TV ambientata nel mondo di Tamriel, tra rivoltosi manto della tempesta ed elfi alti bramosi di conquista. Per ora si sa poco e niente, ma sicuramente solo il tempo ci saprà dare una risposta.

5-tomb rider

Questa è una notizia fresca fresca: a quanto pare la famosa archeologa videoludica ritornerà sugli schermi, questa volta però in salsa animata. Di questo lavoro, targato Netflix, se ne occuperà la Legendary e noi non possiamo che sperare di ritrovare una valida opera in questo progetto.

6-resident evil

Si lo sappiamo, ormai Netflix si è buttata nel mondo delle serie TV ambientate nei videogiochi, come the Witcher. Ed infatti altra carne alla brace è la conferma della realizzazione dello spaventoso resident evil (nome che già sta alimentando l’hype dei videogiocatori con il prossimo ed allettante resident evil village), che si aggiungerà alla lista del colosso dello streaming. Infinite darkness, questo è il nome della serie, è comunque accompagnato dalla lavorazione di un altro film, dimostrando che la capcon non resta con le mani in mano in questo periodo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *